Per prevenire fastidiosi problemi alla bocca e ai denti è importante un’accurata igiene orale

Tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo sofferto di mal di denti. Un dolore insopportabile, che spesso ci ha tenuti svegli la notte. Per prevenire i problemi ai denti e per avere una bocca sana, è importante fare un controllo dal dentista 2 volte all’anno e, altrettanto importante, è prendersi cura della tua bocca tutti i giorni.

Rimedi naturali contro i problemi ai denti

Spesso però, anche se curiamo con tanta attenzione l’igiene della nostra bocca, non siamo immuni da alcuni problemi che possono comparire. Sto parlando di gengive gonfie e arrossate, alitosi o candidosi orali. Se vuoi cercare di prevenire questi piccoli e fastidiosi inconvenienti, allora devi sapere che le piante o i prodotti a naturali a base di piante, possono essere dei validi alleati.

Prova ad utilizzare i prodotti che la natura ti offre

Per la cura dei tuoi denti puoi ricorrere ai chiodi di garofano, ottimo sedativo per i nervi infiammati. Puoi scegliere se masticare direttamente i chiodi di garofano in bocca, oppure preparare un decotto con cui fare degli sciacqui 3 volte al giorno. Se il dolore ai denti è insopportabile, allora trita uno spicchio d’aglio e distribuiscilo sulla parte dolorante. Cerca di tenerlo il più allungo possibile, fin quando non sentirai la parte interessata anestetizzarsi. Forse non lo sai, ma anche la cipolla può aiutarti: mastica delle fettine di cipolla cruda, vedrai che l’infiammazione e il dolore gengivale ridursi.

Se il tuo problema è un forte ascesso, allora ti consiglio di utilizzare le foglie di cavolo. Mettile a bollire e applicale sulla parte interessata, troverai un po’ di sollievo dal tuo mal di denti. In piccole quantità puoi utilizzare anche il prezzemolo: masticalo direttamente sulla parte dolorante per più volte al giorno. Sicuramente contribuirà ad alleviare il dolore. Alcuni di questi rimedi naturali sono ottimi anche per combattere problemi come la gengivite, che si manifesta con gonfiore, rossore e sanguinamento delle gengive.